LINEE GUIDA

Il progetto “Laboratorio della Rinascita”, rivolto ai territori colpiti dai recenti eventi sismici, è stato redatto dall’Associazione ALFA FENICE e si propone di valorizzare e promuovere le eccellenze enogastronomiche ed il patrimonio naturalistico e artistico/culturale di cui queste sono espressione.

Hanno già aderito all’iniziativa il Comune di Amatrice e quello di Arquata del Tronto, con specifica delibera di Giunta, insieme al centro di ricerca “DIGILAB” dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e le Associazioni Ambasciata Italiana del Gusto e Insieme per la Crescita.

Il “Laboratorio”, che vedrà la partecipazione del mondo universitario e delle Istituzioni, di esperti di marketing e di distribuzione, vuole essere un centro di ricerca, sviluppo e promozione che consenta il rafforzamento e la crescita delle imprese produttrici con il conseguente incremento dei flussi turistici e la creazione di nuove opportunità di lavoro qualificato.

Il progetto intende, perciò, generare reali prospettive per i Comuni colpiti, che potranno ripartire trovando in sé la forza di rinascere e la voglia di creare un nuovo futuro.